• 09:59
  • 19.11.2018

Свежая новость:  Billionaire conservative wins Chile vote

Будь в курсе

Следи за последними новостями на нашем телеграм-канале:

t.me/everinform

Подписаться
Marco Borriello: “La morte di Davide Astori mi ha cambiato”.
спорт
19.11.2018

Marco Borriello: “La morte di Davide Astori mi ha cambiato”.

узнать больше

Marco Borriello spiega come la morte di Davide Astori l’ha cambiato profondamente. Inoltre la scomparsa del collega l’ha aiutato nella decisione di andare a giocare nella squadra della Ibiza, che milita nella terza divisione spagnola. A 36 anni, dopo una brutta stagione nella Spal, ha girato pagina.Ronaldo tells judge he has 'never tried to avoid taxes'

“L’anno scorso è successo qualcosa che ha colpito tutti i calciatori da vicino e che è stata purtroppo la morte di Davide Astori - racconta Marco Borriello - Io al funerale di Davide ho ascoltato le parole del cardinale che diceva che a volte si guadagnano tanti soldi, si ha il successo però, da un momento all’altro, non ci sei più. Quindi ho iniziato a godermi un po’ la vita, a prenderla un po’ più alla leggera. Purtroppo Davide se n’è andato, ma penso ci abbia lasciato un grande insegnamento”.

La morte di Davide Astori l’ha cambiato. Vuole assaporare ancora di più l’attimo, coglierlo pienamente. Marco Borriello aggiunge: “Avrei voluto fare la carriera di Cristiano Ronaldo, non ci sono riuscito, ma sono contento lo stesso. Mi godo la vita sempre con il sorriso e la massima positività”.

Koreas to hold Olympics talks on Jan 15


Davide Astori è scomparso all’improvviso lo scorso 4 marzo, aveva soli 31 anni. Marco Borriello dice che la morte dell’amico l’ha cambiato. Non solo quella, chiaramente. Anche il suo rendimento in campionato nella scorsa stagione ha influito sulla scelta: “L’anno scorso sono stato infortunato, quindi non ho giocato molto, e la mia casa è a Milano. Ho passato molto tempo a Milano: mi svegliavo al mattino e mi ritrovavo lì e anche se Milano mi piace dicevo no, non è la vita che voglio fare. Quindi ho sempre pensato di venire a vivere qui a Ibiza dove c’è il sole, il mare e ci si può divertire, è un’isola completa, con un aeroporto internazionale e adesso speriamo di portare anche qualche evento con lo sport”. E rivela il suo sogno: “Cercheremo di portare la squadra ad altissimi livelli e di iniziare la storia di questo Club”.Ronaldo denies tax fraud at court hearing

4378955
узнать больше