• 21:21
  • 21.08.2018

Свежая новость:  Stars you wouldn't even recognize anymore

Il cambiamento climatico sarà letale, così come lo è stato per la civiltà aliena!
в мире
21.08.2018

Il cambiamento climatico sarà letale, così come lo è stato per la civiltà aliena!

узнать больше

Gli astrofisici hanno usato i nuovi modelli matematici e sono riusciti a simulare lo sviluppo e la caduta delle diverse civiltà aliene che usavano le risorse naturali del loro pianeta di appartenenza. L’astrofisico Adam Frank afferma: “Vedere il cambiamento climatico  in questo contesto cosmico può darci una visione migliore di ciò che ci sta accadendo ora e di come affrontarlo”.Future Saudi king tightens grip on power

Secondo Frank, il percorso di un’estinzione apocalittica, inizia dall’Isola di Pasqua: “L’Isola di Pasqua rappresenta un esempio particolarmente utile per i nostri scopi poiché è spesso considerata una lezione per la sostenibilità globale. Molti studi indicano che gli abitanti dell’Isola di Pasqua hanno esaurito le loro risorse, portando alla morte per fame e alla fine della civiltà dell’isola“.

Inoltre, il team degli scienziati ha individuato quattro possibili punti finali per un'ipotetica civiltà alienaverosimilmente vincolata alle risorse naturali limitate: “La prima traiettoria che abbiamo trovato è quella che chiamiamo la morte”, ha detto Frank. Secondo lui, in questo scenario, la popolazione della civiltà in esame consuma notevoli quantità di energia, mentre l’atmosfera è ormai satura di gas serra: in un breve lasso di tempo quindi aumenta anche la temperatura del pianeta. La popolazione quindi raggiunge un picco e poi precipita mentre l’aumento delle temperature rende la sopravvivenza sempre più difficile.

S Korea's Moon wants more talks on nukes

Il secondo scenario è la sostenibilità. In questa ipotesi, la civiltà si rende conto che la gestione delle risorse sta influenzando la natura: per raggiungere un equilibrio, la popolazione deve usare delle risorse inaccessibili però sul pianeta. Aussie couple seeks Academy Awards glory

Il terzo e il quarto scenario vengono  chiamati “collasso“: sia la popolazione che la temperatura del pianeta aumentano drammaticamente in un breve periodo, e le persone iniziano a morire per mancanza di risorse basilari alla vita; il fatto che una civiltà appunto “collassi” totalmente, dipende secondo Frank, da quanto sia sensibile l’ambiente e da quanto rapidamente esso risponda all’aumento della popolazione.

Però in questo caso per una civiltà che sta danneggiando l’ambiente e tenta di usare risorse sostenibili, è troppo tardi: anche se ci fosse un temporaneo rallentamento del declino della popolazione, alla fine comunque il danno è fatto, perchè la civiltà sarebbe comunque destinata ad estinguersi.

US ends El Salvador immigrants' protection

Ma qual’è la reale differenza tra “futuro sostenibile” e “collasso definitivo”? La risposta dipende, secondo Frank , dalla lungimiranza della popolazione: quando una civiltà si rende conto che sta distruggendo il pianeta, deve rapidamente attivarsi. Ma noi… siamo abbastanza lungimiranti?Putin takes dip in icy Russian lake

3243934
узнать больше